SHARE

L’investitore evoluto spesso sente la necessità di avere sottomano (o sottomouse se preferite) un Pc con prestazioni sopra la media, veloce, affidabile ed espandibile in base alle proprie necessità, sopratutto quelle relative alla visualizzazione contemporanea di più schermi, come ad esempio abbiamo visto nella recensione della scheda multimonitor della Matrox.

Tuttavia appare ovvio che tali scelte professionali non sono sicuramente di facile trasportabilità, in quanto richiedono l’utilizzo di una workstation spaziosa.
Il mini-pc che vi presentiamo non ha ovviamente le possibilità di espansione che può offrire un Pc con a bordo una scheda grafica multimonitor, ma a nostro avviso, la possibilità di avere una miniworkstation (davvero mini: un quadratino di 19 cm. spesso soli 5cm.) da appendere dietro il monitor, capace di supportare fino a 4 monitor grazie alle 4 uscite displayport sul retro, con a bordo un processore di tutto rispetto (AMD FX-7600P quad core  3.6GHz) e la possibilità di montare un velocissimo hard-disk SSD e fino a 16 Gb di ram, merita la nostra attenzione.

Il piccolo gioiellino MA760 della Zotac, ditta rinomata nella realizzazione di mini-pc, ha tutte le carte in regola per sostituire una workstation classica, sopratutto per i traders che sono soliti utilizzare non più di tre o quattro monitor in contemporanea.
La scheda grafica montata, una Radeon R7, può gestire in scioltezza  quattro monitor in full-hd ed è più che sufficiente per la visualizzazione di grafici e books.
L’interfaccia SATA per lo storage è di ultima generazione, ed accoppiata ad un hard-disk del tipo SSD e una appropriata quantità di Ram non vi farà rimpiangere il classico desktop, se non addirittura sorprendervi per performance superiori, poichè vi troverete davanti una scatolina capace di avviare il sistema operativo ed essere pronta all’immissione degli ordini sul book in un tempo davvero risibile.

Completano la dotazione del piccolo Zotac ben 4 porte usb 3.0, interfaccia wi-fi velocissima (standard 802.11ac), bluetooth, porta infrarossi per pilotare il pc da telecomando, ben due porte lan e una porta seriale molto utile per chi avesse bisogno di interfacciare vecchie periferiche.
Le nostre conclusioni sono senz’altro positive: il mini-pc descritto non ha niente da invidiare agli ingombranti desktop e la dotazione del mini-pc è più che completa, forse superiore a quella standard dei desktop e una superba trasportabilità.

Vi ricordiamo che l’MA760 è disponibile in versione do-it-yourself, che consigliamo, in quanto è da personalizzare aggiungendo la quantità di ram desiderata e l’hard-disk, e una versione già corredata di ram e hd (ma si perde la possibilità di personalizzare la tipologia delle memorie). Il prezzo della versione DIY è di circa €450 cui vanno aggiunti ram e hd, i quali in base alle scelte effettuate possono variare da un minimo di €150 fino a €400 e oltre per chi volesse il top.
Sul sito della Zotac potrete ammirare altri mini-pc, nano-pc e i piccolissimi micro-pc, poco più grandi di un pacchetto di sigarette.

SHARE

2 COMMENTS

    • Ed hai ragione, il prezzo , considerate le prestazioni e la portabilità, non è per niente esoso, un buon desktop dotato delle stesse caratteristiche può arrivare ad avere un prezzo simile, penso che Babbo Natale ne porterà un esemplare anche alla redazione di Soldimiei.it 🙂

Rispondi